Etichette

giovedì 6 giugno 2019

AFFILATA ADERENZA


Poesia ispirata alla foto di Patrizia Moretti 
 



E' lembo docile la mano
come lenzuolo in affilata aderenza
su corpi arresi
in ritagli di sguardi
a raccontarsi il mondo
e a svestirsi le anime.
E' lento ardore di bocche
a scambiarsi parole
che ci legano
slegandoci al mondo intero,
mano nella mano
a viverci
e in occhi bendati a perderci
in angoli di noi.

sabato 4 maggio 2019

CERCAMI QUANDO NON CI SONO



Poesia ispirata alla foto di Adolfo Valente

http://www.adolfovalente.com/
 
 
Cercami quando non ci sono
quando sparisco nelle frontiere del tempo,
in tralici di silenzio
lasciati in dono al ricordo di accesi sospiri
e sussurri slacciati al vento
in un giorno di pioggia.
Cercami quando non mi trovo
in coda alle ore smarrite in notti senza sonno,
tra aloni di pensieri annebbiati
e echi di parole cucite in gola
a rilegare il vuoto
di arpeggi senza suono.
Cercami quando il mondo sparisce
e le finestre dei ricordi
si chiudono sul domani
per non lasciare riflessi
umidi d'anima annegata.
Cercami come solo tu puoi fare
in quell'assolo
che sai.

lunedì 25 marzo 2019

OGGI RUBO I TUOI BACI (a zio Mario)


Sono passati otto anni senza te.
Manchi... manca il tuo sorriso, la tua bontà,
il tuo dolce esserci.
Penso spesso a quanto la vita si sia accanita su di te,
fin da bambino,
con assenze importanti
ed altri affetti estirpati con inaudita ferocia.
Avrei voluto essere la diga dei tuoi dolori,
delle tue sofferenze, delle tue lacrime
a disegnare il percorso di un destino beffardo.
Così quel cuore colmo d'amore
a poco a poco si è arreso
e ancora una volta la vita
ha giocato la sua ultima carta.
Ma sei sempre nel mio cuore
e ti penso, ti parlo.
Riesci a sentirmi?
Io posso ascoltare tutto ciò che mi dici.
Oggi rubo i tuoi baci,
mi aggrappo ai tuoi abbracci,
scivolo sulle tue carezze.
Oggi e ogni giorno un po' di più.


26/03/2019