Etichette

domenica 2 settembre 2018

ELEMOSINE DI ATTESE


Poesia ispirata alla foto di Patrizia Moretti



Sei come il vento
in affilate aderenze che mi doni
svestendomi l'anima
e sbrinandomi gli occhi
lucidi di sogni intrecciati a nebbia.
Sei come un soffio
ritagliato al cielo
in volo a slegare mani
o in punta di seta a stringere battiti
in occhi bendati
incernierati in elemosine di attese.


mercoledì 18 luglio 2018

FOTOGRAFIE


Poesia ispirata alla foto di Marco Maria D'Ottavi
 



Sei tutte le fotografie
mai scattate,
sentite,
rubate al cuore
che corre
e scorre sulle mie primavere,
sulle ore o gli anni
appesi ad asciugare
tra un'alba ed un tramonto.
Sei tutti i negativi
di storie sentite dai tuoi occhi
di giochi appresi dalle tue mani
di baci veri
vissuti per la prima volta
in un tempo senza inizio
e senza fine,
senza un per sempre
a sfidare un'eternità
che non esiste.
Sei tutte le fotografie
che scatterò
per me quando non ci sarai,
per te quando non ci sarò
a ricordare le notti
col fiato dentro il fiato,
accarezzando il silenzio
sui vetri appannati di noi.
Mentre fuori
nevica il tuo nome.

martedì 12 giugno 2018

TI SENTO


Poesia ispirata alla foto di Patrizia Moretti
Ti sento

mentre appoggi la mia voce al tuo silenzio

e i corpi si cercano,

mani di temporali a bagnarsi di vita

per tutti quei giorni vissuti dentro.

Ti sento

mentre gli occhi si guardano

e si scambiano un sogno, una paura, una gioia.

E so che mi leggi in quei silenzi mascherati da un sorriso,

so che comprendi quel bisogno

di custodirmi al mondo che non mi vede.

Al tuo "oltre" affiderò il mio cuore

perché so che ad ogni battito

la tua vita pulserà di me.